Cena di Sostegno a RI-MAFLOW- l’ autogestione come alternativa

12/19/2014 venerdì 19 dicembre 2014 - ore 18:45

Cena di Sostegno a RI-MAFLOW- l’ autogestione come alternativa

RI-MAFLOW: FABBRICA RECUPERATA L’AUTOGESTIONE COME ALTERNATIVA

19 DICEMBRE 2014
dalle 18.45
dibattito sul controllo operaio delle fabbriche
con un lavoratore Ri-Maflow e il collettivo Favilla-CommuniaMantova

ore 21.00
cena di sostegno a Ri-Maflow a 10 euro
prenotazioni a 3342960673 / 3296479215

presso arci Casbah, via Roma 20 Pegognaga (Mantova)

In settimana, a suon di fiducia e manganelli, è passato il Jobs Act, una
riforma che con la pretesa di snellire e dinamizzare il mercato del
lavoro italiano, sta definitivamente precarizzando e marginalizzando la
posizione del lavoro rispetto alle necessità del mercato.
Ci vogliono dire che dovremmo lavorare alle loro condizioni, quando
serve a loro, nei tempi e con gli scarsi salari che la finanza
internazionale è disposta a garantire.
Negli ultimi due anni anche la bassa è stata attraversata dalla chiusura
di diverse aziende o dalla riduzione di personale. Il problema spesso
non era tanto la produttività, ma gli interessi dell’imprenditore di turno che ”guadagna, ma non quanto prima” o la delocalizzazione di un’
intero settore produttivo.
Ma è proprio vero che senza padroni non si può recuperare un’azienda?
Che i capannoni che costellano la campagna mantovana non possono avere
altro utilizzo che l’abbandono? Che ci dobbiamo accontentare di
un’economia che sta lentamente distruggendo il nostro pianeta?
Venerdì 19 dicembre parleremo di fabbriche recuperate insieme ad un
lavoratore della Ri-Maflow, un’azienda di Milano chiusa per speculazione
ora autogestita dagli operai, e il collettivo Favilla-CommuniaMantova
che sta promuovendo a livello locale la campagna “Ri-Maflow vuole vivere”.
Con la guida del prezioso libro sull’esperienza decennale delle fabricas
recuperadas argentine e sulle esperienze di mutuo soccorso brasiliane
dei Sem Terra, proveremo a discutere della riproducibilità nel nostro
territorio di queste forme di lotta e riappropriazione.
La campagna a sostegno di Ri-Maflow è finalizzata alla raccolta fondi
per l’acquisto di un impianto ad aria compressa per completare il
processo di riconversione della fabbrica verso il riuso e il riciclo di
apparecchiature elettriche ed elettroniche.

rimaflow.it
workerscontrol.net
communianet.org

 

 

 



CONDIVIDI