People Mostra Fotografica – DieciXDieci

03/30/2014 domenica 30 marzo 2014

People Mostra Fotografica – DieciXDieci

“PEOPLE”
La sfida della fotografia è la comprensione dell’attualità. “Comprensione” nel suo significato originario, quello di afferrare, circondare, fino a – si potrebbe dire – fare prigioniero. Il fotografo può solo catturare un breve flusso di fotoni, azionando l’otturatore, che poi andrà a modificare la superficie di una pellicola, o sarà tradotto in informazioni da un sensore digitale. Ma questo, apparentemente asettico, processo chimico-fisico, produce un immagine che acquista valore perché è essenzialmente la conseguenza di una scelta compiuta da un essere vivente, e si carica di significato nel momento in cui viene condivisa con l’osservatore, il resto dell’umanità.

Occorre riportare l’uomo al centro della fotografia. Viviamo in una “società liquida”, così come la descrive Zygmunt Bauman, in cui la globalizzazione e l’”industria della paura” hanno come effetto l’annientamento dell’individualità e della particolarità dell’individuo, che finisce con l’annullarsi ed omologarsi a standard imposti dall’esterno. Come fotografi, crediamo quindi che il modo migliore per tornare ad afferrare la realtà contemporanea, sia quello di opporsi alla neutralizzazione del singolo, testimoniando la varietà e la ricchezza dell’umanità.

“People” è quindi una raccolta di ritratti, parla della gente, non come “massa senza testa”, ma come una comunità composta da tanti particolari e insostituibili componenti. Vogliamo raccontare di persone che compiono scelte, ma anche dare un volto a “personaggi in cerca d’autore”. Abbiamo rivolto lo sguardo su vite desiderate e vite subìte, ciascuna unica e irripetibile, vite che, tramite i nostri scatti, affideranno all’osservatore la loro storia.”

DIECI X DIECI Web site

“Diecixdieci è un collettivo fotografico nato nel 2010 che riunisce giovani fotografi della zona del reggiano e del basso mantovano. Nato con la precisa volontà di ricreare attorno alla fotografia interesse e curiosità, ha sempre cercato negli eventi organizzati di unire all’aspetto puramente “espositivo” anche altre esperienze quali letture, concerti, degustazioni enogastronomiche ed esibizioni artistiche di varia natura.

Dopo le mostre “METROPOLIS” e “LAND(E)SCAPES” rispettivamente del 2011 e del 2012 e numerose iniziative realizzate in collaborazione con il Comune di Gonzaga (fra cui è doveroso ricordare la mostra “SISMOGRAFIE” dedicata al terremoto che ha colpito il territorio mantovano nel maggio 2012), il gruppo è entrato a far parte dell’associazione culturale Officina dell’Immaginazione assieme alla quale promuove tutta una serie di iniziative culturali, artistiche e di carattere divulgativo sul territorio.

I componenti del collettivo che espongono in mostra sono:
Alessandra Gibizetta
Alessandro Malavasi
Damiano Bonazzi
Diego Barbieri
Linda Borciani
Pietro Millenotti
Nicola Soldani



CONDIVIDI