Stage di Tammurriata

04/02/2011 sabato 02 aprile 2011 - ore 15:30 - 18:30

Stage di Tammurriata

dalle ore 15.30 alle 18.30

La tammurriata è una danza tradizionale della Campania.
Il termine tammurriata fino a pochi decenni fa designava solo un repertorio canoro-strumentale, mentre attualmente rappresenta una complessa famiglia di balli sul tamburo (chiamata dai diretti esecutori anche semplicemente “ballo”).
Viene ballata in una vasta zona che va dalla bassa valle del Volturno, il Casertano, l’area circumvesuviana, sino all’agro-nocerino, il Nolano ed alla costa amalfitana.
In una più ampia classificazione dei balli etnici italiani, la tammuriata va inclusa nella famiglia della tarantella meridionale, di cui costituisce uno specifico e originale sottogruppo basato sul ritmo rigidamente binario, sulla partecipazione al ballo esclusivamente in coppia (mista e non), su un’intensa dinamica delle braccia, sull’uso di castagnette (nacchere) che, oltre a fornire il ritmo di base, obbliga ad una particolare cinetica di mani, braccia e busto.
Il ballo trae il nome dal fondamentale ritmo binario che viene marcato con il tamburo (detto anche “tammorra”). La “tammorra” è un grande tamburo a cornice dipinta con sonagli di latta, con possibile accessorio addobbo di nastri o pitture policrome e campanelli.



CONDIVIDI